Cosa possiamo fare

Firmare la petizione Change.org inglobata in questo sito è importante, ma non basta per far revocare le sanzioni dell’Unione Europea alla Siria. Bisogna creare una grande mobilitazione. E per questo è importante che dovunque vengano costituiti comitati locali che sensibilizzino la gente, chiedano al sindaco, al Consiglio comunale, al vescovo, al parroco, ai parlamentari locali… di attivarsi.
A tal fine abbiamo già creato alcuni strumenti di divulgazione come l’opuscolo “Cosa sono davvero le sanzioni alla Siria” (che puoi scaricare qui) e una piccola mostra (che puoi scaricare qui).
Se ti serve altro materiale, se vuoi organizzare una conferenza nella tua città, se vuoi darci qualche consiglio o chiedere informazioni… contattaci a questo indirizzo: bastasanzioniallasiria@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *